Campania / Politica

Ferraro inventa il “degrado tour”

(Visualizzato 952 volte)

Sebastiano FerraroCASAL DI PRINCIPE. Un giro turistico, e si fa per dire, tra le bruttezze del paese. È così che Sebastiano Ferraro, candidato sindaco a Casal di Principe, sostenuto da Udeur, Margherita, Sdi, Npsi, Dc e Forza di centro, ha presentato sabato mattina il suo programma elettorale.

Sebastiano Ferraro«Abbiamo pensato ad un piano di riqualificazione generale – spiega Ferraro – che terrà conto di ogni mancanza e di tutte quelle illegalità che negli anni hanno preso la veste della normalità». Il tour comincia dallo stadio comunale casalese, all’uscita dell’asse mediano Nola- Villa Literno, prosegue poi per le vie periferiche del paese, bloccate da cumuli di immondizia fino ad arrivare dinanzi ad un agglomerato di case abusive. «Qui però – afferma l’aspirante sindaco – l’abusivismo è frutto della necessità, per anni non c’è stato un piano regolatore generale mentre cresceva il bisogno dei casalesi di mettere su casa. Adesso occorre elaborare un Puc e tentare di condonare gli immobili già presenti». «Affrontare l’emergenza, migliorare l’ordinario e progettare il futuro»: la triade di Ferraro resta la stessa anche per l’ambiente, la viabilità, lo sviluppo e la gestione delle risorse finanziarie comunali.

da “Il Mattino” del 12 maggio 2007 (di Tina Cioffo)

Vai al filmato realizzato da Pupia Tv con Ferraro

I più letti

Ultimi Commenti