Gricignano / Politica

Il Governo Prodi a Caserta

(Visualizzato 672 volte)

Romano ProdiCASERTA. Come ampiamente annunciato, giovedì 11 e venerdì 12 gennaio, il governo Prodi sarà a Caserta per affrontare, nell’ambito di un seminario, alcune riforme che si intendono porre in essere nell’arco del 2007.

Reggia di CasertaLuogo dell’appuntamento: la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione situata dinanzi la Reggia Vanvitelliana. Giovedì, il premier si ritroverà prima con i leader di partito della coalizione per un vertice allargato e poi solo con i suoi ministri per mettere a punto l’agenda 2007. Venerdì è previsto un Consiglio dei Ministri ad hoc. Al centro del vertice di Caserta ci sarà la strategia politica dell’Unione in vista delle prossime scadenze istituzionali. In particolare, sul tappeto le riforme. A cominciare da quella sulle pensioni, che divide la coalizione dopo il fuoco di sbarramento di Cgil e sinistra radicale. E poi: il riordino della riforma sulle professioni, quella sui servizi pubblici locali, i primi provvedimenti di politica energetica, la class action, la riforma del trasporto aereo.

Per prendere appunti si useranno le penne “Delta”, rinomata fabbrica di Parete, che vanta tra i suoi clienti appassionati collezionisti, capi di Stato e primi ministri come Margareth Thatcher, Bill Clinton e Silvio Berlusconi, il quale ricevette in omaggio una stilografica al G7 di Napoli del ‘94.

La sede della S.S.P.A.I leader dell’Unione potranno concedersi qualche peccato di gola. Sulla tavola, assicurano gli organizzatori, troveranno prodotti campani tipici, come le celebri mozzarelle locali.

Il summit di Caserta sarà la prima tappa di un fitto carnet di appuntamenti organizzati dai partiti della maggioranza per presentare le proprie proposte per l’agenda 2007. Rifondazione Comunista ha organizzato per il 18 gennaio un’iniziativa alla quale parteciperanno anche i segretari di Cgil, Cisl e Uil in cui verranno illustrate le proposte del partito sulla riforma della pensioni. La risposta dell’ala riformista dovrebbe arrivare a fine gennaio, forse il 24, quando Ds e Margherita terranno un convegno nazionale sul lavoro, e il tema della previdenza sarà centrale. Ci saranno Fassino, Rutelli e forse anche Prodi.

I più letti

Ultimi Commenti