Gricignano / Politica

RIFIUTI – Froncillo bacchetta Lettieri

(Visualizzato 821 volte)

Carmine FroncilloLa situazione sta degenerando, bisogna attivarsi immediatamente

È ancora l’emergenza rifiuti ad infiammare gli animi politici a Gricignano. Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale, svoltasi nella mattinata di martedì, maggioranza e opposizione si sono nuovamente, e duramente, confrontate sulla ormai grave condizione in cui versano alcuni punti del paese, letteralmente sommersi da cumuli di spazzatura.

Discarica“Oramai la situazione sta precipitando – ha dichiarato ai nostri microfoni il Consigliere dell’opposizione Carmine Froncillo – e, quindi, urge che la maggioranza s’impegni al massimo per cercare di porvi rimedio. Purtroppo il sito di trasferenza che il comune realizzò in località “Boscariello” non può essere utilizzato perch? contiene ancora cumuli di rifiuti risalenti alla scorsa emergenza. cumuli che rappresentano un vero e proprio problema per l’ambiente e per la salute. Infatti, i rifiuti stoccati a Boscariello sono ancora interessati dal fenomeno di autocombustione che libera nell’aria esalazioni tossiche che contengono sostanze pericolosissime come la diossina. Ed è per questa ragione che, giustamente, il Commissariato per l’emergenza rifiuti ha vietato lo sversamento di altra immondizia nel sito. Inoltre, – ha continuato Froncillo – c’è anche la questione riguardante la quantità di rifiuti che è possibile raccogliere. L’accordo tra il comune e il Commissariato per l’emergenza prevede che Gricignano possa smaltire 12 tonnellate di rifiuti ma, questa cifra va divisa egualmente tra Gricignano e la base della U.S. Navy con la conseguenza che se per la base militare 6 tonnellate sono più che sufficienti, per Gricignano le stesse 6 tonnellate sono del tutte insufficienti. È opportuno e necessario, dunque, – ha chiosato il Consigliere comunale – che l’amministrazione si attivi immediatamente e faccia presente la cosa al Commissariato e che riesca ad ottenere da esso un aumento delle tonnellate di spazzatura che si possono smaltire”.

di Antimo dell”Omo Giornale di Caserta

I più letti

Ultimi Commenti