Società

Trentola Ducenta, Comune aderisce al progetto “panchina d’autore” di “Rise Up!”

di Redazione

Il Comune di Trentola Ducenta (Caserta) aderisce al progetto “SocialArt: una panchina d’Autore” contro la violenza sulle donne, promosso dall’associazione “Rise Up!”. – continua sotto –

Il progetto consiste nella realizzazione di una “panchina d’autore” e cioè nella trasformazione di una panchina esistente sul territorio comunale in un simbolo “artistico” della lotta alla violenza sulle donne, ad opera di artisti che hanno accettato l’invito dell’associazione. Un modo per tenere alta l’attenzione su un deprecabile fenomeno che continua a mietere vittime.

“Le adesioni al progetto sono andate ben oltre le nostre aspettative, abbiamo avuto la conferma che l’arte è un grande canale di comunicazione sociale e amplificatore del bene comune”, ha commentato Lucia Cerullo, al termine dell’incontro avuto al comune di Trentola Ducenta alla presenza del sindaco Michele Apicella, dell’assessore alla Pubblica istruzione, Vincenzo Sagliocco, e dell’avvocato Maria Corvino, membro di Rise Up!, che ha portato avanti il progetto.

“Condanniamo fermamente ogni forma di violenza fisica, sessuale e psicologica, e ribadiamo – sottolinea il sindaco Apicella – il nostro impegno nel promuovere iniziative e politiche attive al fine di contrastare il fenomeno della violenza contro le donne e favorire la cultura di convivenza tra i sessi”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico