Cronaca

Caivano, minaccia moglie con una pistola: arrestato, in casa anche droga e altre armi

di Redazione

Caivano (Napoli) – Prima gli insulti, le botte e le minacce alla moglie, poi la fuga. Per questi motivi un 40enne di Caivano), già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Crispano. – continua sotto –

L’uomo è stato ritrovato sulla via Appia dai militari allertati dalla centrale operativa. Quando, si legge in una nota dell’Arma, “si rende conto di essere tallonato” l’uomo ha buttato via l’arma utilizzata per terrorizzare la compagna. La pistola rinvenuta dai carabinieri è una “Smith & Wesson calibro 38 dal tamburo carico, pronta a far fuoco”.

Il 40enne è così finito in manette per “maltrattamenti in famiglia e detenzione illegale di armi” ed è in attesa di giudizio. In seguito ad una perquisizione domiciliare, prosegue la nota dei carabinieri, è stato “trovato un piccolo arsenale: una Beretta 92fs parabellum con matricola abrasa e un proiettile calibro 357 magnum. Poi una pistola a salve, una balestra, un’ascia, un pugnale con lama da 40 centimetri, una mazza da baseball e 3 carabine ad aria compressa. E ancora un fucile da sub completo di arpione e 2 piante di cannabis”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico