Spettacoli

Lino Banfi in una lettera alla moglie malata: “Ho raccontato al Papa del desiderio di morire insieme”

di Redazione

“Ho chiesto al Santo Padre quello che mi hai chiesto di chiedere precisamente. Gli ho raccontato il tuo desiderio, quello di andarcene insieme, nello stesso momento, tenendoci per mano come abbiamo fatto sempre nella nostra vita”. Una struggente dichiarazione d’amore che Lino Banfi ha rivolto in una lettera indirizzata alla moglie Lucia, affetta da Alzheimer, pubblicata dalla rivista “Intimità”. – continua sotto –

L’attore pugliese ha ribadito una volta in più il profondo legame che li unisce da oltre 60 anni e l’impossibilità di continuare a vivere senza avere accanto la consorte. Sembra che il Papa Francesco abbia risposto alla drammatica richiesta di Banfi, come lui stesso rivela nella lettera: “Il Papa mi ha detto che non ha il potere di farci andare, anche se io e te non potremmo vivere senza l’altro, lui pregherà per noi”.

Dopo essersi conosciuti giovanissimi a Canosa di Puglia, i due si sposarono nel 1962. Da quel momento non si sono mai separati. A ottobre 2021 l’attore era stato ospite a “Verissimo”, dove aveva raccontato: “Mia moglie, in questo periodo, mi fa delle domande particolari. Qualche giorno fa mi ha detto ‘Senti Lino, non è che possiamo trovare il sistema di morire assieme? Perché, se muori prima tu, io non ce la faccio’”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico