Società

Cesa, “Taekwondo in Alberata”: il 2 luglio nuovo evento dell’Asprinum Summer

di Redazione

Cesa (Caserta) – Natura e sport si fondono per il quinto appuntamento dell’Asprinum Summer. Sabato 2 luglio, alle ore 10, infatti, si terrà una lezione di “Taekwondo in Alberata” con il maestro Davide Santaniello della palestra Fitnesslab. L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Cesa con il patrocinio del Comune, si svolgerà presso il sito di alberata dei fratelli Marino. – continua sotto – 

I partecipanti potranno “connettersi” con la natura attraverso le sensazioni fisiche avvertite: i colori, gli odori, i suoni distensivi della campagna che forniscono alla mente una piacevole pausa, ripristinando così le energie psicofisiche del corpo e aiutando a ridurre ansia, stress e cattivo umore. Il contatto con la vegetazione circostante e il ritmo respiratorio attivano, inoltre, molti stimoli sensoriali con ricadute benefiche sulle funzioni vitali.

Il Taekwondo, oltre ad essere un ottimo metodo di autodifesa, permette al praticante di ottenere un miglioramento dei riflessi, un’ottima coordinazione, sviluppo armonico, sicurezza, velocità, concentrazione e autodisciplina. Consente di aumentare la velocità di reazione di fronte ad imprevisti e di ridurre la stanchezza, tensione e nervosismo.

La manifestazione è inserita nel cartellone degli eventi “Asprinum Summer” che è stato organizzato nell’ottica della promozione e valorizzazione del patrimonio naturalistico e paesaggistico del territorio che contraddistingue il lavoro trentennale della Pro Loco di Cesa che ha considerato come l’organizzazione di attività orientate in tale direzione possano stimolare processi virtuosi di sviluppo ma anche di tutela dell’intero territorio in una prospettiva di condivisione e di unità d’intenti. – continua sotto – 

Per qualsiasi informazione o per eventi promozionali legati alle Alberate è possibile contattare i seguenti numeri: 380.5085288 – 328.5396763 – 391.3862995

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico