Cultura

Viaggio in Colombia, il castello di San Felipe de Barajas a Cartagena

di Antonio Arduino

Tra le cose da vedere a Cartagena de Indias, in Colombia, c’è il castello di San Felipe de Barajas, nome datogli in onore di Filippo IV di Spagna. Il Castillo è una fortezza posta a difesa della città. – continua sotto –  

Costruito nel 1536 dagli spagnoli sulla collina di San Lazaro, alta 41 metri sul livello del mare mentre Cartagena è a 2 metri sul livello del mare, occupava una posizione strategica per dominare gli accessi alla città via terra o via mare, cosicché fu fondamentale in diverse battaglie tra la fine del XVII e l’inizio del XIX secolo che coinvolsero francesi ed inglesi. Ampliata nel 1658, la Fortezza ha una forma triangolare ed era dotata di otto batterie di cannoni, una guarnigione di 200 soldati e 4 cannonieri.

Di tutto questo, in particolare degli armamenti, restano le tracce rappresentate dai cannoni presenti ai vari livelli della Fortezza ma interessante sarebbe poter visitare le gallerie sotterranee che, però, non sono accessibili al pubblico per ragioni di sicurezza.

Comunque, il castello di San Felipe merita di essere visitato, costituendo un esempio di barriera difensiva che insieme alla muraglia che circonda l’intera città, per una lunghezza di 9 chilometri, è resistito nel tempo in maniera quasi intatta. IN ALTO IL VIDEO 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico