Cronaca

Sassari, sono della torinese Silvana Gandola i resti trovati in un bosco: era scomparsa 10 mesi fa

di Redazione

Sono di Silvana Gandola, 78 anni, originaria di Torino, i resti umani trovati ieri pomeriggio in Sardegna, ad Aglientu (Sassari), vicino alla foce del rio Vignola, in mezzo a una fitta vegetazione. – continua sotto – 

I documenti contenuti in una borsa che giaceva accanto sono quelli della donna scomparsa nel Sassarese il 28 marzo 2021 durante una passeggiata sulla spiaggia di Torre Vignola, nel territorio di Aglientu. Il suo caso era stato trattato anche dalla trasmissione della Rai “Chi l’ha visto?”.

Secondo una prima ricostruzione la donna si era inoltrata in una zona di vegetazione fitta e aveva perso l’orientamento. Resta da capire come nonostante la presenza di una badante l’anziana di sia allontanata e soprattutto perché le ricerche non abbiano dato frutto. La donna, infatti, aveva un principio di Alzheimer e “per questo con lei, da Pecetto, – ha spiegato la figlia – era partita una badante che non avrebbe dovuto mai lasciarla sola”. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico