Cronaca

Mozzarella, su “Report” il caso delle bufale sane abbattute e il dilemma tra latte fresco e congelato e cagliate estere

di Redazione

Giro d’affari a cinque zeri per una prelibatezza che può essere prodotta solo in alcune zone tra Lazio, Campania, Molise e Puglia: è la mozzarella di bufala Dop. Ma è a Caserta che insiste la maggioranza dei caseifici ed è proprio in quella terra che in questo momento si sta combattendo la battaglia più difficile per le bufale. – continua sotto – 

Secondo una recente inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere, ne sarebbero state abbattute in dieci anni decine di migliaia per sospette brucellosi e tubercolosi. Ma a un esame al macello, molti di quegli animali sarebbero poi risultati sani.

Il programma Report di Raitre, nella puntata del 10 gennaio, con un servizio di Rosamaria Aquino. ha ripercorso tutta la filiera, dagli allevamenti ai trasformatori, alle prese con l’eterno dilemma tra latte fresco e congelato e cagliate che arrivano dall’estero. Guarda il video: clicca qui

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico