Società

Maddaloni, Open day al Villaggio dei Ragazzi: lingua cinese e agevolazioni servizio residenziale

di Redazione

Maddaloni (Caserta) – Si svolgeranno, sabato 11 dicembre (dalle ore 15.30 alle 19 e domenica 12 dicembre (dalle 9 alle 13), i primi Open Day in presenza delle Scuole Superiori della Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo”, riconosciute dalla classifica Eduscopio 2021 della Fondazione Agnelli, tra le migliori in provincia di Caserta. – continua sotto –

Le giornate di orientamento dedicate agli studenti delle terze medie ed alle loro famiglie, in vista delle iscrizioni per l’anno scolastico 2021/22, si articoleranno in numerosi incontri e appuntamenti: per potervi partecipare sarà necessaria la prenotazione. I visitatori saranno accolti da docenti, studenti e personale tecnico-amministrativo, dell’Ente che illustreranno l’offerta formativa per il nuovo anno scolastico, nonché le attività in corso e quelle future.

Le famiglie e i ragazzi potranno dunque conoscere il percorso di studi tracciato dalle “eccellenti” scuole dell’Ente socio-assistenziale, educativo e formativo fondato dal sacerdote Don Salvatore d’Angelo 75 anni fa: l’Istituto Tecnico Industriale, con l’indirizzo di studio in Elettronica – Elettrotecnica ed Informatica e Telecomunicazioni; l’Istituto Tecnico Aeronautico, con l’indirizzo di studio in Conduzione del mezzo aereo; il Liceo Linguistico, con lo studio delle diverse lingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo, russo e cinese) e l’Istituto Professionale Alberghiero, con l’indirizzo  in enogastronomia, accoglienza turistica e servizi di sala e  vendita). I successivi open day si terranno, invece, sabato 22 gennaio (dalle 15.30 alle 19) e domenica 23 gennaio (dalle 9 alle 13).

“L’edizione 2021/22 dell’Open Day Villaggio – ha commentato Felicio De Luca, commissario straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi – riduce le distanze imposte della pandemia e diventa, nel rispetto delle regole anticovid, più inclusiva. Ai futuri studenti saranno offerti tutti gli strumenti per orientarsi, conoscere e scegliere il percorso formativo più adatto alle loro aspirazioni future”. “La sfida di questo periodo storico – ha aggiunto De Luca – è riuscire a stimolare nei giovani il desiderio di acquisire i metodi e le competenze di una giusta formazione, che consenta loro di affrontare da protagonisti i cambiamenti richiesti della società e del mondo del lavoro”. “Offriremo – ha concluso il commissario straordinario – ai ragazzi e alle loro famiglie che ospiteremo tutti quei supporti utili ad indirizzarsi verso una scelta giusta che vada a disegnare un futuro luminoso”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico