Società

“Questo mi è stato fatto perché…”, ad Aversa contest per la Giornata contro Violenza sulle Donne

di Redazione

Aversa (Caserta) – La Mappa della Solidarietà, associazione che racchiude tutte le realtà del terzo settore della provincia di Caserta, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2021 ha lanciato un contest chiamato “Questo mi è stato fatto perché…”.

É stata richiesta alle persone che hanno voluto partecipare una foto che avesse come soggetto un viso coperto da un livido e un cartello bianco con su scritta una frase a discrezione personale, del tipo “Questo mi è stato fatto perché ho indossato un vestito troppo corto!”. Il risultato è stato un collage di scatti significativi e simbolici che, in qualche modo, hanno dato il loro contributo a questa giornata importante per tutti noi. L’iniziativa ha abbracciato anche tante altre realtà del territorio, infatti hanno aderito numerose associazioni come: Unicef, Libera contro le mafie, l’associazione Polis di Giugliano, la libreria sociale “Il Dono”, Un mondo blu onlus, la redazione di Informare, le Azioni Cattoliche, i Leo Club Città Normanna, l’Orto Solidale, la Politica che Serve Giovani, e, in particolare, l’associazione a tutela dei diritti delle donne “Non Sei Sola”.

A partecipare, tra l’altro, alcune scuole e istituti aversani hanno partecipato, tra cui: il Liceo Classico e Musicale “Domenico Cirillo”, l’Isis “Alessandro Volta”, e il comprensivo “Gaetano Parente”.  Anche il sindaco Alfonso Golia ha scelto di aderire e, insieme a lui, l’assessore alla Cultura, Luisa Melillo, ed i consiglieri comunali Paolo Cesaro e Mariano Scuotri. “Un ringraziamento speciale – commentano gli organizzatori – a coloro che hanno contribuito a questa iniziativa perché la violenza sulle donne va eliminata combattendo tutti insieme”. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA, SOTTO UN VIDEO DEGLI STUDENTI DEL “PARENTE” 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico