Home

Allevatore ucciso nel Nuorese: arrestato il nipote

Svolta nell’omicidio di Esperino Giobbe, l’allevatore di 73 anni trovato ucciso lo scorso 17 ottobre nella sua azienda agricola in località Su Filighe di Orotelli, in provincia di Nuoro. All’alba di stamani i carabinieri hanno tratto in arresto il presunto assassino: si tratta del nipote della vittima, Gian Michele Giobbe, 40 anni. Il movente del delitto sarebbe riconducibile a dissidi nati tra zio e nipote per la gestione dei terreni. – continua sotto – 

Dopo il ritrovamento del cadavere dell’allevatore si era pensato a un incidente, poi sono stati rilevati elementi che hanno avallato l’ipotesi dell’omicidio compiuto con un corpo contundente. Già lo scorso marzo il Ris aveva isolato il Dna del presunto assassino dalle tracce di sangue ritrovato sullo stivaletto di Gian Michele Giobbe. – continua sotto – 

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nuoro, su richiesta della locale Procura che ha coordinato le attività investigative condotte dai carabinieri della compagnia di Ottana e del reparto operativo del comando provinciale. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico