Aversa

Aversa, multa per assembramenti davanti pizzetteria: commerciante si siede in strada per protesta

Aversa (Caserta) – “Lasciateci lavorare” urlava la commerciante che, nella serata di lunedì 11 aprile, poco prima delle 22, nel pieno centro di Aversa, in via Roma, ha messo in atto una plateale protesta, sedendosi in mezzo alla carreggiata e bloccando il traffico. – continua sotto – 

Poco prima, nel suo esercizio commerciale di vendita di pizza al taglio, situato nelle vicinanze dell’arco di Porta Napoli, erano giunti i carabinieri per la presenza di troppe persone davanti al negozio. A quel punto, i militari hanno cominciato a redigere apposito verbale in virtù delle disposizioni anti Covid e la donna ha cominciato ad agitarsi e a protestare, dicendo che non poteva far nulla per evitare che troppe persone si assembrassero davanti al negozio. – continua sotto – 

Ancora più singolare, poi, il fatto che, mentre la commerciante era seduta sull’asfalto si è creata una piccola folla di almeno cinquanta persone, a dimostrazione di quanta gente fosse presente in strada a quell’ora nonostante il coprifuoco. Poi la situazione è tornata alla normalità ma, inevitabilmente, il negozio è stato chiuso e la donna è stata sanzionata per inosservanza alle misure anti contagio e denunciata per resistenza a pubblico ufficiale.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico