Società

Cesa, donare beni a chi ne ha bisogno: nasce “La stanza di Dobby”

di Redazione

Cesa (Caserta) – “La stanza di Dobby, il quartiere solidale”, è il nome scelto per il progetto che sarà portato avanti dall’associazione Comitato di Quartiere Onlus, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cesa. Si tratta di un’iniziativa di solidarietà allo scopo di rendere la beneficenza un’azione costante. – continua sotto – 

A tal scopo il Comitato di Quartiere, associazione che opera sul territorio, ha elaborato l’iniziativa che consiste nel raccogliere, da parte di privati o di Enti, donazioni consistenti in beni di prima necessità, abbigliamento, mobili ed arredo, giocattoli e denaro. I beni che si potranno donare devono essere in buono stato, per poi essere distribuiti a soggetti del territorio che versano in condizioni di bisogno, tenendo conto anche delle possibili segnalazioni che giungeranno dall’Ufficio Servizi Sociali del Comune. – continua sotto – 

Dalla sinergia tra istituzioni e mondo del volontariato, è stato stabilito che il punto di raccolta, momentaneamente, sarà presso la Casa delle Associazioni – ex Palestra del Fanciullo, tre volte a settimana nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle 12 ed il mercoledì dalle ore alle 18.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico