Aversa

Aversa, picchia la moglie: la figlia 13enne lo fa arrestare

Aversa (Caserta) – Controlli interforze nella serata di sabato con impegno di Polizia municipale, Polizia di Stato e Carabinieri. Oltre alla movida, i poliziotti, coordinati dal dirigente Vincenzo Gallozzi, sono stati costretti ad intervenire per un codice rosso con un uomo che aveva picchiato la moglie davanti alla figlia 13enne. Quest’ultima ha chiamato la polizia provocando l’arresto del padre. Il fatto è avvenuto in un appartamento della zona dove un ucraino 43enne stava picchiando la moglie, una connazionale, davanti alla figlioletta che aveva dato l’allarme. L’uomo è stato arrestato in attesa di essere processato con rito direttissimo davanti.

Per quanto riguarda il servizio coordinato tra polizia municipale, polizia di stato e carabinieri con obiettivo la movida, le zone interessate sono state quelle di piazza Paul Harris (ordinario luogo di assembramento di giovanissimi), la Variante, via Seggio e viale Olimpico. Una decina i verbali per violazioni delle norme Covid di cui tre ai danni di esercenti uno dei quali aveva preannunciato pubblicamente un atto di disobbedienza civile preannunciando che sarebbe rimasto aperto oltre le 18.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico