Parete

Parete, nel cimitero loculi in sicurezza ma permane il degrado della cappella

Parete (Caserta) – Il Comune ha stanziato 16.170 euro per il consolidamento e la manutenzione del solaio di copertura dei loculi cimiteriali. Un intervento necessario visto il degrado avanzato del solaio, dei pilastri e delle travi dell’intero porticato che ospita centinaia di loculi. – continua sotto – 

Rimane, però, il degrado della cappella dove si svolgono le ultime onoranze funebri dei defunti e che da anni attende una necessaria riqualificazione. Al suo interno, infatti, ci sono macchie, screpolature e muffa dovute all’umidità mai contrastata da anni. Un brutto spettacolo che appare ai cittadini quando devono accompagnare i loro cari nell’ultima dimora. – continua sotto – 

Il cimitero, inoltre, negli ultimi trent’anni si è allargato a dismisura, ma c’è sempre necessità di nuovi loculi che potrebbero essere ricavati allungando la serie di fornetti vicino al muro di cinta o utilizzando i tanti ossari vuoti nel sotterraneo della cappella della Congrega di San Filippo, abbandonati da più di mezzo secolo. A tal proposito, si potrebbe attivare una convenzione con la Curia aversana, che gestisce formalmente la cappella, e mettere a disposizione gli ossari per i cittadini che ne faranno richiesta. – continua sotto – 

Ultima notazione riguarda gli spazi verdi del nuovo cimitero: dovrebbero essere piantati i cipressi che ornano l’entrata anche nello spazio dove stanno crescendo degli abeti che risultano meno adatti per una zona cimiteriale. (di Franco Terracciano) IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico