Aversa

Aversa, Oliva: “Che fine hanno fatto i fondi per formazione guide turistiche?”

Aversa (Caserta) – Dove sono finiti i fondi destinati alla formazione quali guide turistiche per la città di Aversa di 10 giovani? È questa la domanda che Alfonso Oliva esponente in consiglio comunale il partito di Giorgia Meloni Fratelli d’Italia rivolge al sindaco e all’assessore al turismo attraverso una interrogazione che ha presentato e spera venga discussa in un prossimo Consiglio comunale.

Puntando il dito su un presunto mancato intervento dell’amministrazione che mette a rischio una possibilità di futuro per i giovani che avrebbero potuto diventare guide turistiche, il consigliere scrive: “La Giunta di dilettanti allo sbaraglio non solo non fa ma annienta anche quello che di buono è stato fatto da chi egregiamente li ha preceduti”. “in un momento di grande grave crisi economica la giunta targata Pd di Aversa ha omesso – sottolinea – di far partire gli stage formativi per 10 ragazzi, a 500 euro al mese per 6 mesi, al fine di formare accompagnatori e guide turistiche della città di Aversa, approvato con delibera di giunta numero 7 del gennaio 2017 nella quale io ero assessore al Turismo”.

“Ebbene – continua Oliva – intercettando i fondi Por Fse la città ebbe la possibilità di accedere ad un finanziamento di circa 150mila euro destinati in parte a questa iniziativa ma purtroppo allorché l’attuale sindaco ed altri consiglieri firmando le dimissioni in blocco per far cadere l’amministrazione in carica, poi (eletti) si sono dimenticati di questo ottimo progetto in itinere per i giovani non impegnati nello studio, nel lavoro o nella formazione, i cosiddetti Neet, tra i 16 e i 35 anni. In effetti è stata anche espletata la selezione ma il corso non è mai partito. Per questi motivi ho depositato quale consigliere comunale di Fratelli d’Italia una interrogazione consiliare diretta al sindaco e all’attuale assessore al ramo affinché ci spieghino come mai non hanno mai fatto partire i corsi e soprattutto che fine hanno fatto quei fondi destinati, di cui alla determina numero 130 del 12 marzo 2019”. “Questa – conclude Oliva – è l’ennesima dimostrazione che l’amministrazione non è un gioco da ragazzi e che persone inadeguate collocate in posti di potere finiscono per distruggere come anche il futuro dei giovani aversani”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico