Aversa

Aversa, ragazze mezze nude che ballano in vetrina: obiettivo “far parlare di sé” raggiunto

Aversa (Caserta) – L’obiettivo era far parlare del suo negozio e, a vedere i commenti apparsi sui social, sembra essere stato raggiunto. Sabato pomeriggio i titolari di Gallery, un nuovo negozio che ha aperto i battenti in via Roma, all’altezza dell’incrocio con via Cavour, hanno piazzato in vetrina due donne in bikini che danzavano al ritmo di musica latina. Immediati i capannelli di persone che in maniera più sfacciata si fermavano a guardare, mentre altri più imbarazzati cercavano di cogliere le acrobazie delle donne, tra l’altro non giovanissime e piuttosto in carne, senza fermarsi.

Non sono mancati i cellulari spianati per fare foto e filmati da postare sui social o da inviare ad amici e parenti. Come era facile pronosticare, immediati post a favore o contro. C’era chi si indignava e chi tacciava questi ultimi di provincialismo poiché queste scene sono all’ordine del giorno nelle grandi città. Non è mancato chi ha tacciato di ipocrisia tanti dei censori nostrani che ad Aversa si scandalizzano e, poi, vanno ad Amsterdam per guardare cose simili, ma ben peggiori. Insomma, si è parlato di Gallery e chi ha ideato il tutto questo voleva.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico