Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, Ciocia: “Quello che diremo faremo!”

Trentola Ducenta (Caserta) – Michele Ciocia, candidato alla carica di sindaco e diretto sfidante di Michele Apicella e Antonio Cantile, ringrazia quanti, in questi giorni, mostrano entusiasmo per la sua candidatura alla fascia tricolore e per la lista ‘Liberi e Forti’. E annuncia: “Il consenso datomi mi ha galvanizzato al punto tale che mi si impone praticità e concretezza nei riguardi di voi cittadini: desidero illustrarvi alcuni punti del nostro programma elettorale che reputo basilari, dunque necessari.  La riqualificazione del territorio, la viabilità, il rifacimento delle arterie stradali dissestate saranno i punti cruciali, ma soprattutto iniziali, del nostro programma elettorale che speriamo possa diventare presto il nostro agire amministrativo”.

Anzitutto le infrastrutture: “Abbiamo intenzione – spiega Ciocia – di rendere via dei Cipressi (cimitero Ducenta) il fiore all’occhiello del nostro paese. Il nostro programma elettorale la concepisce come un’arteria di congiungimento diretto con l’Asse Mediano tramite la realizzazione di un anello stradale che percorrerà parallelamente lo stesso Asse Mediano fino alla strada per il cimitero”. Il professore, quindi, è deciso: le infrastrutture sono il punto prioritario del suo programma elettorale da convertire in agenda amministrativa. E’ noto, infatti, che la città di Trentola Ducenta abbia registrato negli ultimi venti anni un aumento demografico costante: dalla realtà “di paese” qual era, ad oggi è città tout court. Alla velocità di crescita economica e demografica non è però corrisposto un adeguato piano di infrastrutturazione stradale e viaria.

“Siamo ben consapevoli – sottolinea il candidato sindaco – quanto sia difficile mettere a punto e far sì che questa idea si concretizzi e sappiamo che sono tempi difficili per i cittadini chiamati alle urne ripetutamente. Ma questa è la volta in cui non ci si può tirare indietro, non ci si deve lasciare vincere dalla sfiducia, perché investirete il vostro voto nella lista e nel giusto rappresentante. Tutto ciò che diremo faremo. Questo sarà il nostro motto”.  Dopo l’entusiasmo per la candidatura, arrivano dunque le prime proposte per rilanciare la città di Trentola Ducenta. Chissà se il professore riuscirà a sfuggire all’impasse economico in cui versa attualmente il bilancio comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico