Napoli

Napoli, De Luca inaugura nuova terapia intensiva alla “Federico II”

“La programmazione che stiamo facendo noi da febbraio in poi è calibrata sull’ipotesi sempre più grave. Poi, ovviamente, lavoriamo perché questo non accada, ma se vogliamo fare una programmazione seria ed essere, come siamo stati, all’avanguardia in Italia nel combattere il Covid dobbiamo essere un passo avanti anche a possibili criticità”. Cosi’ Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, in occasione dell’inaugurazione della nuova Terapia intensiva dell’azienda ospedaliera universitaria Federico II di Napoli.

“Stiamo realizzando – spiega il governatore – ulteriori posti per arrivare ad averne 800 di terapia intensiva: grazia a Dio non saranno tutti occupati, ma nell’ipotesi peggiore, anche su indicazione del ministero della Salute e dell’Iss, dobbiamo essere pronti con la dotazione necessaria per garantire la salute e la vita ai nostri concittadini”. E nell’ipotesi di uno scenario migliore, De Luca chiarisce che “saranno utilizzate rimanendo a disposizione dei cittadini. Non è che – rimarca – smantelliamo la protezione civile perché non c’è un terremoto all’anno, ma sta li’ con i suoi mezzi pronta per l’emergenza”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico