Cesa

Cesa, muore folgorato su impalcatura

Dramma a Cesa, nel Casertano, dove un uomo di 33 anni, Vincenzo Nave, è deceduto dopo essere stato investito da una scossa elettrica mentre eseguiva dei lavori di pitturazione all’esterno di una palazzina.

Il 33enne, originario di Giugliano (Napoli) ma sposato e residente a Cesa, al momento dell’incidente, le cui cause sono da accertare, si trovava su un’impalcatura, in via Campostrino. All’improvviso è rimasto folgorato dalla scossa, rovinando al suolo. Delle indagini si occupano i carabinieri. L’uomo lascia moglie ed un figlio.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico