Aversa

Aversa, Infopoint: “Servizio informativo-turistico o succursale Caritas?”

Aversa (Caserta) – Il 12 agosto del 2010 in piazza Mazzini fu collocato un chiosco, un Infopoint, destinato ad essere punto informativo per turisti e per quanti arrivati in città dalla stazione di Aversa avessero avuto necessità di informazioni su mezzi di trasporto, ristoranti bar, alberghi presenti nella città. Su come raggiungere luoghi di interesse turistico o Enti come il Municipio, Inps, Inail, Asl, Ospedale, Tribunale o semplicemente i parenti domiciliati in città.

Dal 12 giugno scorso l’Infopoint è stato consegnato alla Caritas per la gestione e dal successivo 15 giugno, dopo essere stato utilizzato per assistenza Covid, l’Infopoint ufficialmente è stato attivato per adempiere all’uso. Dopo i vari tentativi fatti per l’apertura e dopo lo spostamento dal punto originario al punto in cui si trova oggi, avvenuto per ragioni che qui è inutile ricordare – perché il passato è passato ed è meglio metterci su una pietra tombale, finalmente – è il caso di dire, prenderà a funzionare. Però, quando si leggono le dichiarazioni riportate dai media dell’assessore alle Politiche sociali e degli altri componenti dell’amministrazione presenti al momento della apertura ufficiale e della consegna ufficiale della struttura alla Caritas, viene spontaneo chiedere cosa significhino le parole virgolettate dell’assessore: “Da oggi è (l’Infopoint) al servizio della popolazione più fragile della città e in particolare di migranti e senza dimora”. E’ un modo elegante per dire che la struttura sarà un specie di succursale della Caritas?

Forse non ho inteso bene il suo pensiero, credevo che l’Infopoint dovesse garantire supporto turistico, come accade in altre città ma migranti e senza fissa dimora sono da considerare turisti o persone che hanno necessità di assistenza personale materiale, come un aiuto nella ricerca di un lavoro, di un posto dove trascorrere la notte e magari di un pasto caldo. Cose che già fa la Caritas in maniera egregia. Forse non ho capito il senso della dichiarazione dell’assessore. Se è così, allora ci aiuti a capire. Aversa ha o non ha un punto informativo dedicato al turismo?

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico