Politica

Aversa, Dello Vicario: “Via Corcioni e dintorni sono un letamaio”

di Livia Fattore

Aversa (Caserta) – A proposito di degrado, il consigliere comunale Luigi Dello Vicari definisce «letamaio» via Corcioni e dintorni: «I residenti di via Corcioni, via Cilea e via Verdi – dice Dello Vicario – sono sull’orlo di una crisi di nervi. Il quartiere è stato completamente dimenticato dall’amministrazione del sindaco Alfonso Golia».

«I marciapiedi – continua l’esponente del centrodestra aversano – sono pieni di immondizia ed escrementi di animali. Le blatte e i topi la fanno da padroni anche in pieno giorno». Per Dello Vicario non si può più nemmeno passeggiare: «Il degrado urbano ha toccato livelli inaccettabili. La mancata potatura degli alberi fa sì che i rami si protendono ad oltre un metro da terra costituendo un grave pericolo per i passanti. Gli abitanti del quartiere sono pronti ad autotassarsi pur di porre argine a questa disastrosa situazione».

Insomma, una situazione intollerabile per un quartiere che, una volta, era considerato il salotto buono della città. Da qui l’appello al sindaco Golia e all’assessore all’Ambiente, Elena Caterino, per cercare di porre riparo alla situazione da disastro ambientale, «senza far ricorso al politichese».

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico