Carinaro

Carinaro, il vicesindaco Moretti: “Non sono il pupazzo di nessuno”

Carinaro (Caserta) – Sulla cosiddetta “Variante Marican”, che ha aperto una frattura, sembra insanabile, nella maggioranza consiliare, con la decisione di Stefano Masi di dichiararsi indipendente in Consiglio, interviene il vicesindaco Mario Moretti “per amor di chiarezza”.

“Per quanto riguarda la variante al Puc, posta in essere dal commissario prefettizio prima dell’insediamento dell’attuale amministrazione sarà la magistratura a pronunciarsi, considerando che tutto l’incartamento è sul tavolo degli organi inquirenti. Il parere pro veritate, con qualche difficoltà burocratica, non certo per una volontà politica viziata, è stato deliberato. Si continua a parlare di revoca di un permesso a costruire, attorno al quale vengono espressi giudizi di fuoco contro il sindaco e l’amministrazione comunale, senza prendere atto che lo stesso non è stato espresso e che la pratica è stata archiviata dagli uffici comunali, anche a seguito di un ricorso al Tar da parte dei proprietari dei terreni oggetto dell’eventuale permesso. Si tratta, quindi, di una situazione tutta in divenire che pende sub judice”.

Rispetto, invece, alle critiche di stampo personale ricevute, Moretti ci tiene a sottolineare: “Sono una persona perbene, un commercialista che cerca di onorare con scrupolo e professionalità i propri compiti. La mia scelta di scendere in campo politicamente, di metterci la mia ‘faccia pulita’, nasce dalla passione autentica per il bene comune, per i miei compaesani e per la mia Terra. Nella mia vita non ho mai fatto il pupazzo di nessuno, perché non mi sono mai messo nelle condizioni di doverlo fare. Sono una persona che lavora umilmente e non deve difendere gli interessi personali di nessuno”. “La carica di vicesindaco che rivesto – incalza Moretti – deriva esclusivamente dal plebiscito di voti che i cittadini mi hanno attribuito. Loro hanno il diritto di sapere a chi si sono affidati. Il fango che stanno provando a gettarmi addosso scivola perché la mia onestà mi rende impermeabile a tutto questo. La verità profuma di pulito e repelle il fango”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico