Aversa

Aversa, controlli anti Covid e giustificazioni farlocche: “Papà sta morendo, mamma sta male…”

Aversa (Caserta) – Genitori anziani morenti e bisogno impellente di medicinali. Queste le giustificazioni più gettonate tra quanti sono stati sorpresi da carabinieri e agenti della Polizia Municipale ad Aversa in questo ponte pasquale. Poco meno di un centinaio sono finiti nel blocchetto delle contravvenzioni dei carabinieri della locale compagnia, coordinati dal tenente Stefano Russo, a fronte di circa cinquecento controlli effettuati nei tre giorni.

Anche i caschi bianchi del comandante Stefano Guarino hanno fatto la propria parte con poco meno di 300 controlli e una ventina di verbali. Tra le giustificazioni più in voga: “Mia mamma sta male ed è sola”, “Mio padre sta morendo”, “Sto andando in farmacia”. In farmacia a comprare di tutto per giustificare le uscite: anche l’ovatta. Povera Aversa. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico