Aversa

Aversa, il coronavirus non ferma i “zuzzusi”. Caterino: “Rifiuti rimossi, caccia ai trasgressori”

Aversa (Caserta) – Anche in tempo di coronavirus non si ferma la lotta al sacchetto selvaggio che i soliti incivili continuano ad abbandonare ovunque, pur non potendo uscire da casa. Ad annunciarlo la presidente della commissione consiliare Ambiente, Elena Caterino, che annuncia: «Raccolta straordinaria di rifiuti in città. Abbiamo effettuato interventi di raccolta di rifiuti di varia natura abbandonati in modo selvaggio in diversi punti di Aversa».

«Nonostante il periodo di emergenza, – continua la presidente cittadina Pd – gli incivili non hanno perso le brutte abitudini. Le immagini acquisite dalle telecamere installate in diversi punti della città, saranno vagliate dalle forze dell’ordine e sanzionati i trasgressori».

Le strade interessate dagli interventi sono ubicate soprattutto nel centro storico: Vicolo Sant’Agostino, Via Virgilio, Via Lucarelli, Via Monserrato, Via Pommella, Via Santa Martella, Via Caruso, Via Atellana, Via Gramsci, Ponte Mezzotta, Viale Europa, Via Torrebianca, Via Riccardo di Aversa, Via Santa Lucia, Via Santa Marta. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico