Aversa

Aversa, addio al grande imprenditore Raffaele Gallucci: l’omaggio di “Noi Aversani”

Aversa (Caserta) – Il movimento “Noi Aversani” si stringe intorno alla famiglia dell’amico Raffaele Gallucci. Un grande imprenditore che ha compreso, prima di tanti altri, le difficoltà e i bisogni di tante famiglie, abbandonati da un sistema sanitario che ancora oggi, in provincia di Caserta, è lacunoso.

Quotidianamente presente in prima linea ad assistere i suoi bambini, i suoi utenti, le sue famiglie con centri di riabilitazione che rappresentano il fiore all’occhiello della nostra Regione, in termini di qualità di prestazioni, di risultati e di impatto sociale, sostenendo socialmente e psicologicamente non solo gli utenti, ma anche le famiglie che venivano coinvolte nei vari processi riabilitativi. Non ultimo, la grande innovazione con l’inaugurazione del Centro Nova, una sua creatura nata a gennaio, centro di riabilitazione neuromotoria ad alta tecnologia, i cui macchinari sono brevettati dalla Nasa.

“È noto l’impegno, la dedizione e lo spirito di abnegazione che ha caratterizzato la vita del nostro amico Raffaele”, dicono dal movimento, sottolineando: “Siamo onorati di aver avuto nel nostro percorso un uomo che si è sempre contraddistinto per il suo operato, la sua nobiltà d’animo e di pensiero, con il carisma e le competenze che gli hanno consentito di affrontare tutte le battaglie a favore dei più deboli sempre in maniera indipendente e mai al servizio di qualcuno, e che ha lasciato in tutti noi un vuoto incolmabile”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico