Aversa

Aversa, maggioranza in disaccordo su stabilizzazione Lsu. M5S vanta l’input di Grimaldi

Aversa (Caserta) – Maggioranza in crisi, opposizione all’attacco. Nel primo momento di crisi politica interna alla coalizione di centrosinistra, giungono segnali da Lega e Movimento 5 Stelle. I seguaci di Matteo Salvini hanno tenuto una riunione organizzativa del partito a livello cittadino promossa dal coordinatore locale Carmen D’Angelo, insieme al responsabile giovanile Gaetano Maiello e al consigliere comunale Luigi Dello Vicario, finalizzata all’organizzazione e al maggior radicamento del partito sul territorio nella città normanna.

All’incontro hanno preso parte i dirigenti, gli iscritti, i simpatizzanti e il gruppo giovanile della città. Nel corso della riunione sono stati toccati numerosi temi relativi alla città normanna: dal disastroso stato del manto stradale delle vie cittadine, alla preoccupante situazione del mercato ortofrutticolo cittadino, dell’ospedale e di tutto ciò che ruota attorno al tribunale di Napoli Nord, agli innumerevoli problemi sia del centro storico che delle periferie, «il tutto – ha dichiarato a margine dell’incontro la D’Angelo – con un’amministrazione comunale targata Pd sempre più assente rispetto alle esigenze dei cittadini e sempre più distante dai problemi di Aversa».

Lancia un assist, invece, il consigliere comunale pentastellato Roberto Romano che così commenta la scelta di parte del Pd di stabilizzare i 60 Lsu aversani: «Noto con soddisfazione come il segretario del Pd Francesco Gatto affermi che l’anomalia dei Lsu va risolta una volta e per sempre. Ciò fa dedurre che lunedì prossimo 3 febbraio nell’agenda del sindaco Alfonso Golia e dell’assessore al personale Luigi Fadda vi sarà la convocazione della giunta comunale per deliberare la manifestazione di interesse per avviare il percorso di stabilizzazione dei lavoratori Lsu e che possa garantire un futuro sereno finalmente per tutti». «La nostra soddisfazione è così grande – continua l’esponente dei 5stelle – che nella giornata di giovedì grazie alla preziosa collaborazione da Roma, dell’onorevole Nicola Grimaldi, si sono avute importanti indicazioni per l’assessore Fadda. Attraverso la nota esplicativa si è facilitato il percorso da fare con il dipartimento della Funzione Pubblica in seno al Consiglio dei Ministri».

«Ora – conclude Romano – attendiamo fiduciosi che l’iter supportato dalla delibera vadano subito affrontati e non vi sarà affanno a ridosso del 20 febbraio rincorrendo la scadenza, che il Ministero ha prorogato, riaprendo la possibilità ai lavoratori socialmente utili in forza al comune di Aversa di risolvere tale criticità». Tutto ok allora per gli Lsu? Sì, se non fosse per il fatto che in seno ai Democratici normanni vi è una netta spaccatura sul come gestire questa opportunità. Metà dei consiglieri Dem, infatti, pensa che le casse comunali non si possano permettere il «lusso» della stabilizzazione.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico