San Marcellino

San Marcellino, Colombiano premia associazione “Nostra Signora di Fatima”

San Marcellino (Caserta) – L’associazione di volontariato “Nostra Signora di Fatima” chiude un altro anno con un bilancio di iniziative solidali a favore delle fasce più deboli della società, con un occhio particolare verso la disabilità. Ecco perché il sindaco di San Marcellino, Anacleto Colombiano, congiuntamente all’assessore alle Politiche sociali, Sergio Verdino, ha voluto omaggiare l’associazione di volontariato con un attestato di merito per l’impegno profuso e il prezioso lavoro svolto. Numerosa è stata la partecipazione dei ragazzi con disabilità accompagnati dalle rispettive famiglie all’evento organizzato dal Comune di San Marcellino dove è operativo il progetto “Diversabilita Ri-Creativa” dedicato all’inclusione sociale delle persone con disabilità che arricchiscono il bene comune.

Il centro è diventato da circa due anni una “seconda famiglia” per gli ospiti, perché accogliente, intimo e sempre con un’atmosfera positiva e speranzosa. E’ una realtà innovativa sul territorio, gestita interamente dai cittadini volontari, che, con tanta dedizione e affetto, dedicano il proprio tempo e le proprie energie a favore delle persone con disabilità.

Rosa Sorrentino, che da anni porta avanti l’associazione “Nostra Signora di Fatima”, dichiara con soddisfazione: “Ancora una volta l’amministrazione comunale di San Marcellino si dimostra sensibile alle problematiche sociali sostenendo il ruolo del volontariato, mettendo a disposizione le proprie risorse in linea con la normativa nazionale e regionale in tema della Riforma del Terzo Settore. In questo senso è interessante raccogliere e dar conto a questa esperienza concreta messa in campo dall’ente locale che sul territorio ha assunto un ruolo proattivo nei confronti delle realtà del volontariato locale”. di Franco TerraccianoIN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico