Aversa

Aversa, i residenti di Via Raffaello chiedono la cura delle aiuole

Aversa – Sono pubbliche o private le aiuole presenti ad Aversa, in via Raffaello? A porre la domanda sono i residenti della zona che denunciano lo stato di abbandono delle aree verdi poste ad abbellimento della strada e che erano dotate di irrigazione automatico, ormai quasi del tutto fuori uso. Se c’era un impianto di innaffiamento automatico che, assicurano, non avevano installato i residenti viene di conseguenza che a realizzarlo sia stata un’amministrazione comunale cosicché, indirettamente, ci sarebbe già la risposta alla domanda: le aiuole sono di proprietà comunale.

Allora, se così fosse, perché non vengono curate dall’Ufficio Verde Pubblico o, in alternativa, da chi è preposto al servizio di igiene pubblica, dal momento che all’interno delle aiuole vengono riversati da cittadini privi di senso civico rifiuti di ogni genere? Considerando che fa da cornice alle aiuole un marciapiede che sembra non avere mai visto l’intervento degli addetti allo spazzamento, quello che doveva essere un elemento di abbellimento di un’arteria trafficatissima da autovetture e pedoni per i numerosissimi condomini e attività commerciali presenti, via Raffaello rappresenta uno degli emblemi dell’abbandono in cui versa la città e, in questo caso,  non si tratta di un un’area periferica ma di un area centralissima, presidenziale, poco distante dall’ingresso ufficiale di Aversa rappresentato da Porta Napoli.

Considerando che questo non può essere sfuggito al nuovo sindaco, che aveva posto il suo comitato elettorale proprio su via Raffaello, i residenti provano a lanciare un appello all’amministrazione affinché possa intervenire con regolarità a far ripulire il marciapiede, curare le aiuole e ripristinare la funzionalità del sistema di irrigazione automatico.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico