Aversa

Aversa, corso di didattica innovativa alla scuola media “Pascoli”

Alla scuola secondaria di primo grado “Pascoli” di Aversa, diretta dalla dirigente Maria Rosaria Bocchino, si è svolto nel pomeriggio del 27 giugno un interessante evento formativo: “Formazione e buone pratiche per fare didattica innovativa”, in collaborazione con l’Ente di formazione “Educator Team Touch M.E.”, accreditato Miur, e altri partner.

Ha portato i saluti della città, il sindaco Alfonso Golia. Era presente il preside Geppino De Angelis. L’incontro, che si è svolto  presso la sala teatro della scuola, era rivolto ai Dirigenti scolastici, ai docenti e al personale scolastico appartenenti al primo ciclo (Circoli didattici, Istituti comprensivi, Scuole secondarie di primo grado) interessati alla conoscenza e all’approfondimento delle esperienze e delle buone pratiche attraverso strumenti e metodologie digitali per l’insegnamento/apprendimento della lingua inglese, per lo sviluppo del pensiero logico computazionale e per l’aggiornamento professionale dei docenti. Scopo dell’iniziativa è stato quello di promuovere, inoltre, esperienze e buone pratiche anche attraverso la conoscenza di “GSuite for Education”, “ChromeBook” e “CloudReady”, soluzioni ideate per rispondere alle reali esigenze dei docenti e della scuola: dalla sicurezza alla sostenibilità, dalla economicità alla efficienza nel lavoro quotidiano.

All’evento, coordinato dalla professoressa Pina Di Maso, in qualità di funzione strumentale per la Formazione (gestisce il sito web e la pagina Facebook dell’Istituto), hanno partecipato Marco Berardinelli, responsabile per l’Italia di “Google for Education” per “GSuite for Education” e le applicazioni orientate a facilitare il lavoro degli insegnanti; Francesco De Cicco – “Ente Touch M.E.”, organizzatore dell’evento; Sergio Spiniello – “Ente Touch M.E”; i dirigenti scolastici Pina Lanzaro, dell’Istituto comprensivo “Gigante Neghelli” Napoli; Giuseppe Pezza, dell’Its “Luigi Galvani” di Giugliano in Campania; Giovanni De Lucia, Antonio Meoli e i tutor Giacinto Esposito e Nino Musolino.

La formazione, dopo la plenaria, ha previsto azioni laboratoriali in successione durante le quali i docenti interessati hanno avuto modo di partecipare ad interessantissime esperienze operative e di assistere a contributi filmati realizzati appositamente per l’evento dai membri dell’educator team “Touch me” che operano a livello nazionale. L’evento, nonostante il caldo torrido di giovedì pomeriggio, ha riscosso molto entusiasmo da parte dei partecipanti.

di Franco Terracciano

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico