Aversa

Rapine nel Casertano, 31enne di Aversa fermato a Lusciano: deve scontare più di 4 anni

E’ ritenuto responsabile di numerose rapine commesse in provincia di Caserta il 31enne aversano D.P.G., tratto in arresto stamani e condotto in carcere dagli agenti del commissariato di polizia di Aversa, guidati dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi.

Sull’uomo, fermato a Lusciano, pendeva un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti, emesso lo scorso 7 dicembre dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, relativo ad una condanna complessiva a 4 anni e 7 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 5.284 euro.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico