Cronaca

Palermo, furti in appartamento: arrestato ladro “Spiderman”

di Redazione

La polizia del commissariato Politeama ha arrestato il 55enne Francesco Longo, ricercato da tre mesi e accusato di avere messo a segno una lunga serie di furti in appartamento nella zona del centro di Palermo, tra via Principe di Belmonte e via Ruggero Settimo. A Ferragosto scorso avrebbe svaligiato una decina di appartamenti approfittando dell’assenza dei proprietari in ferie o semplicemente a mare per una giornata.

Scalava muri, grondaie e lucernai per arrivare all’interno degli appartamenti dove rimaneva anche un’ora a razziare tutto quello che poteva. Ecco perché erano soprannominato “Spiderman”.

A tradire Longo sono state le riprese delle telecamere di videosorveglianza di due edifici in cui si era intrufolato. Nonostante avesse pensato di coprirsi il volto, dimenticava però di indossare dei bermuda che lasciavano scoperto un tatuaggio sulla gamba destra. Da lì gli investigatori sono risaliti alla sua identità. Nell’appartamento di Longo sono stati trovati due Rolex, provento del furto nell’appartamento di via Principe di Belmonte, ed altri oggetti in oro.

Il provvedimento di arresto è stato notificato a Longo nella sua abitazione dove da marzo era sottoposto al regime dei domiciliari per una condanna per reati contro il patrimonio, in parte già scontata in carcere.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico