Home

Roma, blitz in appartamento “bunker” a Tor Bella Monaca: trovate armi e droga

Roma – Polizia e carabinieri hanno scoperto un bunker a Roma, nel quartiere Tor Bella Monaca, sequestrando un kalashnikov e munizioni, oltre a 500 grammi di cocaina.

L’appartamento, una palazzina di via Ferdinando Quaglia, con due porte blindate e protetto da un sofisticato sistema di videosorveglianza, microcamere all’esterno e monitor all’interno, era occupato da un 32enne romano che è stato arrestato.

In manette è finita anche una donna di 51 anni che teneva nel suo appartamento, sempre a Tor Bella Monaca, dosi di hashish e materiale per confezionarle.

I due blitz rientrano nell’ambito di una vasta operazione di controllo del territorio, congiunta tra carabinieri e polizia, condotta nelle zone di Tor Bella Monaca, Tor Vergata e Giardinetti.

Oltre 100 le perquisizioni che hanno impegnato 500 uomini, con l’impiego di agenti del reparto mobile, del reparto prevenzione crimine, del reparto volanti, della squadra mobile e di militari dell’ottavo reggimento Lazio, della compagnia di Frascati, dei nuclei investigativi di Roma e Frascati, del nucleo radiomobile, con unità cinofile e dalla squadra artificieri del comando provinciale dell’Arma.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico