Caivano

Caivano, assalto a portavalori sull’Asse Mediano: banditi messi in fuga

Caivano (Napoli) – Avevano assaltato, utilizzando bande chiodate sulla carreggiata, un furgone portavalori della Securpol lungo l’Asse Mediano, all’altezza dello svincolo di Caivano, a nord di Napoli.

Sul posto, però, era in transito una pattuglia dei carabinieri del 10° Battaglione”Campania” che ha interrotto la rapina. I malviventi, a quel punto, sono stati costretti a scappare, riuscendo a portare via solo parte del denaro contenuto nel furgone, circa 100mila euro, ed esplodendo alcune raffiche di mitra, forse kalashnikov.

Fortunatamente, nonostante l’intenso traffico di quell’ora, dovuto soprattutto al rientro dal lavoro di migliaia di persone, nessuno è rimasto ferito.

Ora è caccia all’uomo in tutta l’area settentrionale della provincia di Napoli.

Sembra che i malviventi puntassero a ben due blindati che stavano tornando al caveau, carichi di soldi prelevati da banche, uffici postali e supermercati di Campania e Puglia. Quando i due automezzi hanno imboccato lo svincolo, i banditi hanno fatto scattare la trappola, utilizzando le bande chiodate e due loro veicoli per chiudere in mezzo i furgoni. Uno dei blindati è riuscito a passare, l’altro è invece rimasto bloccato e assaltato, fino all’intervento dei carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico