Home

BAFTA 2016, triofano Di Caprio e Morricone

Leonardo Di Caprio e Ennio Morricone sempre più vicini all’Oscar: brillante trionfo per entrambi ai BAFTA 2016.

Celebrati alla Royal Opera House di Londra, i premi sono stati motivo di orgoglio tanto per il maestro, premiato per la migliore colonna sonora – quella del film di Quentin tarantino “The Hateful Eight” – quanto per l’attore che riesce, finalmente dopo tre nomination, a portarsi l’ambito riconoscimento come miglior attore grazie al ruolo interpretato in “Revenant – Redivivo”.

Una vittoria che Leonardo Di Caprio ha dedicato alla madre che festeggia il compleanno proprio nel giorno di San Valentino: “Sono cresciuto in un quartiere difficile di East Los Angeles. Questa donna ha guidato ogni giorno per 3 ore per farmi frequentare un’altra scuola e darmi un’opportunità. Oggi è il suo compleanno. Quindi… mamma: tanti auguri, ti voglio tanto bene. Questo (premio, ndr) è per te”, ha detto Di Caprio dal palco.

La madre dell’attore, Irmelin, è emigrata dalla Germania negli Stati Uniti negli anni ’50 dove ha incontrato il suo futuro marito, l’italoamericano George DiCaprio. La star di Hollywood è nata nel 1974 a Los Feliz, uno dei quartieri più poveri di Los Angeles. I suoi genitori si separarono quando compì un anno e Leo è stato principalmente allevato dalla madre.

Quanto al maestro italiano, Ennio Morricone non ha preso parte alla cerimonia perché impegnato in un concerto a Dublino. Il suo personale ringraziamento è stato affidato ad un messaggio letto dall’attore Adewale Akinnuoye-Agbaje, in cui si scusa per l’assenza, ringrazia la giuria, il regista Tarantino e quanti hanno collaborato alla realizzazione del film. “Le collaborazioni con grandi registi come Quentin mi hanno dato la gioia creativa nell’arco dei 55 anni da quando ho scritto la prima colonna sonora. A 87 anni è gratificante che il mio lavoro sia ancora ritenuto importante”, ha scritto il musicista.

Si tratta della prima colonna sonora scritta dal compositore per il regista americano, che ha già portato a Ennio Morricone un Golden Globe e ora, dopo il Bafta, appare per molti spianata la strada verso gli Academy Awards di Hollywood. Il maestro ha già vinto un Oscar, ma alla carriera nel 2007 dopo essere stato nominato per ben cinque volte, tra il 1979 e il 2001, senza mai conquistare la statuetta.

Ma chi brama quel premio forse più di tutti è Leonardo DiCaprio, alla sesta nomination. Si è detto “profondamente onorato” nel ricevere il Bafta per “The Revenant” e ha ricordato i grandi attori britannici come Peter O’Toole e Tom Courtney. Il film che lo vede protagonista è stato acclamato come migliore pellicola dalla giuria e la migliore regia è andata ad un Inarritu emozionato per la “straordinaria vittoria”, resa possibile, lo ha detto lui stesso, dalla performance unica di DiCaprio.

Manca invece il premio per la migliore attrice Cate Blanchett con “Carol”, andato a Brie Larson con “Room”. Mentre Kate Winslet ha vinto quello per l’attrice non protagonista con “Steve Jobs”.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico