Cronaca

Napoli, impiegato muore per legionella: chiude Facoltà di Farmacia

di Redazione

Napoli – La Facoltà di Farmacia dell’Università di Napoli è stata chiusa in via precauzionale per tre giorni in seguito alla morte per legionella di un impiegato.

La decisione è stata presa “per consentire l’immediata esecuzione dei lavori di sanificazione dell’impianto idrico-sanitario dell’intero dipartimento di via Domenico Montesano”.

L’impiegato, che aveva 60 anni, è deceduto nei giorni scorsi e non vi sono elementi per collegare il decesso a problemi all’interno della Facoltà.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico