Cronaca

L’ex senatore Izzo picchiato, sequestrato e rapinato in casa

di Redazione

Airola (Benevento) – Aggredito, picchiato e sequestrato in casa, insieme alla moglie e all’anziana zia, da una banda di malviventi armati di pistola. E’ quanto accaduto a Cosimo Izzo, 72 anni, ex senatore di Forza Italia, avvocato e imprenditore sannita.

Dopo essersi introdotti all’interno dell’abitazione dell’ex parlamentare, i banditi hanno minacciato i coniugi Izzo e la loro zia, poi li hanno legati per poter agire indisturbati nell’apertura della cassaforte, dalla quale hanno sottratto denaro e preziosi.

Riuscito a liberarsi, Izzo ha tentato di reagire ma è stato colpito e ferito alla fronte col calcio della pistola da uno dei rapinatori.

Sull’episodio indagano i carabinieri, i quali non escludono che ad agire possa essere stata una banda di rapinatori provenienti da Paesi dell’Est europeo.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico