Società

Cardarelli, Valori e Diritti chiede attivazione di “stroke unit”

di Redazione

Napoli – Attese interminabili, sprechi e carenza di personale. Questi temi della mobilitazione promossa dall’associazione “Valori e Diritti” davanti all’ospedale Cardarelli di Napoli.

In particolare, gli esponenti del sodalizio, presieduto da Salvatore Galiero, recrimina la mancata attivazione di una “stroke unit” (unità d’urgenza) che darebbe ai pazienti colpiti da ictus la possibilità di procedere ad una riabilitazione immediata.

E invece questa possibilità ad oggi è appannaggio della sanità privata se non si vogliono attendere mesi per il ricovero in strutture pubbliche.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico