Società

Albo dei fotografi accreditati, la proposta di Tartaglione

di Redazione

 Marcianise. Istituzione di un albo dei fotografi accreditati presso le associazioni di categoria ed autorizzati dai Suap di competenza a svolgere la loro attività.

E’ questa la proposta avanzata da Biagino Tartaglione, assessore all’Annona su delega del sindaco Antonio De Angelis, al vertice sulle misure di contrasto all’abusivismo commerciale, tenutosi nella giornata del 12 giugno, con l’associazione dei fotografi del territorio, rappresentata dal presidente Nicola Perrella, e con il responsabile della forania della Diocesi di Caserta, don Giovanni Vella.

Dal canto loro i convenuti, pur concordi sulla linea dettata dall’esecutivo, si sono riservati di riferire l’uno agli iscritti, l’altro agli altri responsabili della diocesi, prima di esprimersi definitivamente sulla questione.

L’incontro è scaturito da una precisa richiesta di coinvolgimento fatta dall’associazione dei fotografi all’amministrazione De Angelis, ed a cui è stata fornita tempestiva risposta.

In proposito, l’assessore Biagino Tartaglione ritiene che “adottare le opportune misure di contrasto all’abusivismo commerciale è una nostra priorità, perché riteniamo che il rilancio dell’economica locale debba potersi attuare attraverso la libera concorrenza, che viene profondamente lesa dalla deleteria azione di chi evade”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico