Cronaca

Estorcevano denaro fingendosi camorristi, un arresto a Portici

di Redazione

poliziaPORTICI (Napoli). Estorcevano soldi ad un noto professionista fingendosi camorristi. A Portici, nel napoletano, è finito in manette un 34enne colto in flagrante dalla polizia mentre ritirava l’ultima tranche dei pagamenti.

L’uomo fa parte di una banda che minacciava, al telefono, il professionista. A denunciare l’estorsione la stessa vittima che ha raccontato ai poliziotti di aver subito telefonate anonime da persone che si presentavano come “amici della camorra”. La polizia ora è in cerca dei complici.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico