Pupia.TV Aggiungi Pupia ai Preferiti Preleva feed RSS
 On-line  
17
 Visite
1238397
 
     HOME Portale  ·  Sant'Arpino  ·  Top 10  ·  Archivio  ·  Chat  ·  Redazione     
Stagione teatrale al Lendi, 100 abbonamenti a prezzo agevolato
di Redazione del 9/10/2010 in Musica & Spettacolo - Letto 2874 volte

 SANT’ARPINO. Con delibera di giunta l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Eugenio Di Santo, un’iniziativa dell’assessorato alla cultura retto dall’avvocato Giuseppe Lettera, ...

... anche quest’anno, ha deciso di favorire l’acquisto di 100 abbonamenti per la stagione 2010/2011 del Teatro Lendi di Sant’Arpino nonché sono stati previsti 10 abbonamenti con ingresso gratuito per persone diversamente abili.

 

Con una nota congiunta dello stesso primo cittadino e dell’assessore Lettera, si informa la cittadinanza che la Giunta Comunale ha aderito all’iniziativa dell’associazione “Partenope 84”, in virtù della quale, per la cittadinanza santarpinese, sono disponibili le seguenti agevolazioni per gli abbonamenti al cartellone teatrale 2010/2011 presso il Cinema Teatro Lendi, ovvero 100 abbonamenti al prezzo agevolato di 40 euro cadauno che saranno assegnati in base ai seguenti requisiti: reddito familiare, come risultante da certificazione Isee. non superiore ai 5mila euro (riferito all’anno precedente); studenti maggiorenni di età inferiore ai 25 anni; pensionati maschi di età superiore ai 65 anni e pensionate femmine di età superiore ai 60 anni. Sono disponibili, inoltre, 10 abbonamenti con ingresso gratuito per persone diversamente abili.

 

Le istanze con la relativa documentazione dovranno essere indirizzate all’Ufficio Cultura del Comune di Sant’Arpino e pervenire al protocollo generale dell’Ente. Per ogni informazione ci si può rivolgere all’Ufficio Cultura del Comune oppure chiamare il numero 081.5014590.

 

“Anche quest’anno - commentano Di Santo e Lettera - abbiamo deciso di proseguire nell’opera di promozione teatrale che è nel dna di tutti noi, cittadini dell’Antica Atella,  con particolare attenzione alle classi sociali più svantaggiate che tanti consensi già ha registrato nel passato. Ad una modica cifra di 40 euro  daremo l’opportunità di assistere a spettacoli di grandi artisti del panorama nazionale. A tal proposito ringraziamo per quest’iniziativa , che è finalizzata ad offrire alla comunità un’occasione di integrazione sociale e ricreativa, l’associazione Partenope 84, nella persona del presidente Francesco Scarano, che sapientemente ha allestito una programmazione di primo livello”.

 

La stagione teatrale è così articolata:

 

6/11/10 Lunetta Savino in Bene mio core mio

 

10/12/10 Massimo Ranieri in Canto perché non so nuotare… da 40 anni!

 

14/01/11 Sal Da Vinci in Io+Voi= Noi il mercante di stelle

 

25/02/11 Salvatore Gisonna in Poche idee…ma ben confuse

 

3/3/11 Giacomo Rizzo in Turco Napoletano

 

17/3/11 Davide Ferri, Rosario Verde e Rosaria De Cicco in Hai un amico all’Inps  

 

7/4/11 Eduardo Tartaglia in La valigia sul letto

 

Infine, fuori abbonamento con diritto di prelazione agli abbonati e su cortese richiesta del sindaco Di Santo, nel 2011 Gigi Finizio si esibirà in Regalarti l’anima.





Pupia Network

Altre Operazioni
Pagina Stampabile    Segnala questo articolo a un amico

Condividi articolo su:
    







Non è possibile commentare questo articolo

 

Si ricorda che le responsabilità dei contenuti degli articoli sono a carico del singolo autore e che si può risalire all'indirizzo IP del Pc da cui vengono scritti i commenti. Pertanto, si raccomanda un linguaggio moderato e corretto.

PUPIA di Andrea Aquilante: testata editoriale telematica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Santa Maria C.V. (Ce) n. 692 del 20 settembre 2007 - P.I. 03296370616. Powered by Clanius.