Napoli

Napoli, donna muore dissanguata in casa

Una donna di 64 anni, Elisabetta Coppola, è stata trovata morta questa mattina nella sua abitazione a Napoli, nella zona di Mergellina. Era riversa su una sedia, con una ferita all’altezza della caviglia destra, circondata da abbondanti tracce di sangue. A rinvenire il cadavere è stata la figlia che ha allertato i carabinieri.

In un primo momento non si era esclusa l’ipotesi dell’omicidio. Poi, col passare delle ore, è stato accertato che la 66enne soffriva di flebite, dunque un banale urto avrebbe determinato il taglio e il successivo il dissanguamento della donna. Sulla salma è stata comunque disposta l’autopsia.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico