Home

Kobe Bryant, la star del basket muore in incidente elicottero insieme alla figlia 13enne

Kobe Bryant, star del basket, ex cestista NBA e leggenda dei Los Angeles Lakers, è morto in un incidente di elicottero in California, nella contea di Los Angeles. La notizia, data per primo dal sito americano TMZ, è stata poi confermata dagli altri media americani.

41 anni, Bryant era a bordo del suo elicottero privato con la figlia Gianna, 13 anni, ed altre tre persone, incluso il pilota. Tutti i passeggeri sono morti nello schianto: il velivolo ha preso fuoco una volta precipitato e inutili sono stati i soccorsi.

Kobe Bryant, padre di altri tre figli (l’ultima, Capri, nata lo scorso giugno) era abituato ad usare l’elicottero Sikorsky S-76 per spostarsi sin da quando giocava per i Lakers e fare la spola tra Newport Beach e lo Staples Center. Bryant aveva fatto parte della squadra All Star NBA per 18 dei 20 anni di carriera ai Lakers, in carriera aveva vinto 5 anelli NBA oltre ad essere diventato due volte MVP delle Finals e una volta della stagione regolare. Kobe era nato negli Stati Uniti ma era molto legato all’Italia visto che vi aveva trascorso sette anni da ragazzo, quando aveva seguito il padre Joe (giocatore a Rieti, Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia), lui stesso cestista. Anche per questo era un tifoso del Milan.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico