Aversa

Natale ad Aversa, si parte l’8 dicembre: luci, mercatini e iniziative benefiche

Aversa (Caserta) – 80mila euro per il Natale ad Aversa, per ridare alla città normanna, attraverso l’installazione di luci e spettacoli degni di questo nome, il ruolo che si era conquistato in precedenza con turisti che giungevano anche da fuori regione per ammirare le luci d’artista normanne. Data di partenza il tradizionale 8 dicembre. Tre le piazze in cui sarà possibile installare le baracche natalizie, dopo il fallimento, lo scorso anno, del trasferimento del mercatino di Natale in periferia: la tradizionale piazza Marconi, alla quale si aggiungono piazza Principe Amedeo e piazza Vittorio Emanuele. Su proposta degli assessori alla Cultura e ai Lavori pubblici, Luisa Melillo e Benedetto Zoccola, la giunta guidata dal sindaco Alfonso Golia ha destinato 50mila euro, altri 30mila giungeranno dalla Camera di Commercio.

«Da diversi anni il Comune organizza la manifestazione Natale ad Aversa, – si legge in una nota – consistente in una articolata serie di iniziative culturali e di intrattenimento, con la quale si propone di favorire momenti di solidarietà e comunanza civile, nonché di sostenere il rilancio delle attività commerciali e dell’immagine turistica della nostra città». Dopo aver avviato l’iter amministrativo per le luci, che necessita di maggior tempo, l’assessore Melillo sta definendo, in collaborazione con associazioni cittadine e le commissioni consiliari competenti, l’elenco delle iniziative che formeranno il prossimo cartellone degli eventi natalizi. In questo senso, una particolare attenzione sarà data alle proposte che giungeranno da associazioni e istituzioni locali, tipo le scuole di ogni ordine e grado che da sempre hanno dato il loro apporto soprattutto con il presepe vivente e diverse iniziative a sfondo benefico.

A proposito di presepe, inoltre, non mancherà il consueto concorso indetto dagli amici della chiesa di San Francesco. La delibera dell’esecutivo Golia fissa anche le zone della città normanna nelle quali dovranno essere installate le luminarie artistiche: via Roma, via Belvedere, via Cavour e via Garibaldi; via Diaz (tratto compreso tra piazza Vittorio  Emanuele e piazza Mazzini); piazza Vittorio Emanuele; via del Seggio (tratto compreso tra via Roma e piazza Marconi);  piazza Mazzini (rotonda antistante la stazione ferroviaria);  piazza Marconi;  rotonda antistante I’ospedale “San Giuseppe Moscati” in via Gramsci; piazza Giovanni XXIII; via  Saporito in corrispondenza dell’incrocio con via della Repubblica; zona ingresso del Parco Pozzi. Intanto, al Comune di Aversa stanno pervenendo le istanze di diversi commercianti che intendono installare i propri stand in una delle tre piazze, tutte in pieno centro cittadino, individuate dall’amministrazione.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico