Teverola

Lo chef Rico Laudadio torna dalla Spagna e annuncia: “Enbhiga nel 2023 a Caserta”

“Missione” compiuta per Rico Laudadio, chef e titolare, insieme al fratello Bruno, del ristorante “Il Vecchio Monastero” di Teverola (Caserta) che ha portato i sapori casertani e aversani sul palcoscenico internazionale di “Enbhiga”, evento di gastronomia, cultura e turismo tenutosi in Spagna, a Ourense, nella regione della Galizia. “Un’esperienza fantastica, ho conosciuto tanti bravi chef, tante persone, proponendo i prodotti della nostra cucina”, ha raccontato Rico che, fra i tanti piatti, ha realizzato uno spaghetto all’aglio nero, con colatura di alici, polvere di pomodoro secco e burrata di bufala.

E, dopo aver percorso oltre 5mila chilometri in Paesi tra l’America Latina e l’Europa, cucinando oltre 3mila piatti, con la partecipazione di oltre 1000 chef, il prossimo anno Enbhiga farà tappa in Costa Rica, dove Laudadio sarà ancora protagonista. Ma già si pensa alle successive edizioni. E, a tal proposito, lo chef teverolese annuncia che porterà l’evento in Italia, a Caserta, nel 2023: “Faremo conoscere a tanti addetti ai lavori del food internazionale le eccellenze enogastronomiche della nostra magnifica terra”. IN ALTO IL VIDEO

Leggi anche: “Lo chef Rico Laudadio de “Il Vecchio Monastero” porta la cucina aversana in Spagna” (video)

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico