Teverola

Teverola, opposizione accusa: “Zero fondi per anziani e giovani per impegnare 11mila euro senza programmazione”

Teverola (Caserta) – Nell’ultima seduta del Consiglio comunale, al punto relativo alle variazioni di bilancio, la maggioranza ha approvato le seguenti variazioni: azzerato il capitolo relativo delle iniziative a favore degli anziani per 3mila euro; azzerato il capitolo relativo all’adesione per il servizio civile dei giovani teverolesi per 3mila euro; azzerato il capitolo relativo ai contributi a favore delle associazioni per 2mila euro; aumentato il capitolo relativo alle feste da 3mila a 11mila euro.

Il gruppo di opposizione “Teverola Città Fertile” ha espresso un voto contrario all’approvazione delle variazioni poiché, sostiene, “è inaccettabile impegnare una somma di 11mila euro senza nemmeno un’idea di programmazione. È da irresponsabili azzerare capitoli di spesa a favore degli anziani e dei giovani”. “Nulla di nuovo all’orizzonte, come sempre pochi a lavoro e tanti a creare difficoltà alla stessa compagine politica. – incalzano dal gruppo di minoranza – Variazioni di bilancio finalizzate più a soddisfare le esigenze ‘natalizie’ di qualche plenipotenziario che a considerare le reali criticità della città.

Per gli esponenti di ‘Città Fertile’ “sarebbe stato più opportuno impegnare delle somme per attivare lo scuolabus, dopo trent’anni, per la prima volta il servizio non è ancora partito. Recuperare fondi per evitare la chiusura dell’asilo nido che avverrà il 15 dicembre prossimo, sarebbe stato un atto di responsabilità ed avrebbe evitato un disagio serio a decine di famiglie. Eliminare la cifra di circa 90mila euro per il rifacimento di via Sant’Eufemia, ha significato rinviare il problema di un altro anno con una situazione insostenibile per tutti i residenti. Per l’esclusione totale dal palinsesto natalizio di tutte le associazioni locali voluta dalla direzione artistica del ‘teatro di via Cavour’, siamo certi che, come di consueto, ci sarà una forte indignazione da parte di tutti i sodalizi”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico