Cesa

Cesa, Primavera Cesana: “Qualcuno della minoranza prova a manipolare i disabili”

Siamo stati accusati di tutto, sempre e solo per vicende personali, mai per fatti politici o amministrativi, ma oggi abbiamo la prova che i comportamenti miseri sono attuati da altri e chi si dovrebbe vergognare siede nei banchi dell’opposizione. Vi diciamo solo una cosa e la ripeteremo sino alla fine del nostro mandato: “Giù le mani dai diversamente abili!”.

Ci rivolgiamo al popolo, alla collettività, come lo considerereste una persona che utilizza una persona con disabilità per bassi scopi politici? A voi il giudizio. Manipolare le persone deboli, provare a sfruttare a proprio vantaggio è meschino, utilizzare una persona diversamente abile e strumentalizzarlo rivela la mancanza di dignità. Solo questo sapere fare, seminare “zizzania”, alimentare dubbi sulla moralità delle persone.

La nostra amministrazione è quella che ha istituito la consulta dei diversamente abili, garantendo una sede dignitosa. Tra poco questa sede sarà ancora più bella, con attrezzi e materiali, pitturata con colori scelti dai ragazzi della consulta. Con la nostra amministrazione i diversamente abili hanno ottenuto dignità di persona, con progetti di inclusione, che ha dato loro possibilità di effettuare gite, escursioni, partecipazione attiva alla vita sociale del paese. Con le misure in materia di assistenza sociale, abbiamo dato sostegno concreto e serio alle famiglie. Cosa avete proposto voi? Nulla se non cattiverie, anche sulla pelle dei diversamente abili!

Primavera Cesana

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico