Caserta

Caserta, lavoro nero: denunce e sanzioni per titolari di ristorante e birreria

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Caserta, insieme ai colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, nel corso di un servizio coordinato svolto nel capoluogo di Terra di Lavoro, nella serata di eri, finalizzato al controllo dei locali d’intrattenimento e ristorazione, hanno proceduto a controllare e rilevare, in un ristorante e in una birreria, rispettivamente, la presenza di tre lavoratori in nero.

Elevata, nei confronti del titolare del ristorante, una sanzione amministrativa per 12.800 euro, con la sospensione dell’attività imprenditoriale, e denunciato in stato di libertà, con un’ammenda di 4.914 euro il titolare della birreria, in quanto, contravvenendo agli obblighi imposti dalla norma, impiegava un lavoratore regolarmente assunto senza le prescritte autorizzazioni sanitarie.

Nell’ambito del servizio sono stati anche segnalate alla Prefettura tre persone per uso di sostanze stupefacenti con contestuale sequestro di 5,5 grammi di hashish.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico